Adunate oceaniche

 

Ho appena finito di leggere Babbo Natale e per la prima volta mi è venuto il desiderio di scrivere qualcosa all’autore. Adesso in qualche modo mi è chiaro quel senso di fastidio che ho quando vedo le adunate oceaniche dei papa boys. Se questi ragazzi credono in un capo che differenza c’è fra loro e quelli in germania negli anni trenta? Quello che per me era solo un vago fastidio adesso mi sembra una triste realtà. Speriamo solo che non cambino capo.
Perchè potrebbero combinare di peggio.
Aspettando un altro libro dopo la Fidanzata,
cordiali saluti
Aurelio Aquilanti

 

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.